Menu

Blog

Isili, i detenuti si raccontano agli scrittori

Isili, i detenuti si raccontano agli scrittori

La nuova sardegna Il progetto “Adotta una storia” porta nel carcere undici autori sardi che passerranno una giornata con i reclusi di Fabio Canessa ISILI. Da un po’ di tempo ormai la casa di reclusione di Isili è al centro di interessanti progetti che riguardano i detenuti. Con grande spazio alla letteratura. L’anno scorso una […]

gli amori, i sospiri, la luna

gli amori, i sospiri, la luna

L’abbiamo puntato tutti il nostro nasino all’insù a guardare la luna. A cercare la luce opaca che rischiarava la selva e a ricordare insieme a Leopardi, le passate cose. Gli amori, i sospiri, le emozioni si buttavano da quelle parti. Sulla luna. Perché nessuno le avrebbe raccolte. La luna era la cassaforte dei nostri desideri. […]

la frantumazione delle classi

la frantumazione delle classi

  Qualcuno, tra i ricordi degli anni 70, ha annoverato anche i tempi in cui gli studenti manifestavano insieme agli operai nelle piazze ed è scattata, subito, la lacrimuccia della nostalgia, delle foto in bianco e nero, di cartelli scritti con il pennarello, di quella comunicazione poetica, di quella smoderata voglia di stare insieme, di […]

Facebook e la cultura del dissenso

Facebook e la cultura del dissenso

Ringrazio l’amico Emiliano che ha partecipato al dibattito su Feisbuk partendo da alcune mie considerazioni alle quali devo e voglio rispondere. Non posso (non è nelle mie corde) raggiungere la liricità ironica del buon Emiliano (ho sempre pensato che sia un grandissimo affabulatore che merita altri lidi) ma proverò ad argomentare così come si faceva […]

facebook: mi piace e non mi piace

facebook: mi piace e non mi piace

Ho riflettuto molto su cosa sia stato (ed è) Facebook per chi lo frequenta più o meno assiduamente. Gli albori (parlo del 2006, anno della mia iscrizione) vivevano la frenesia della novità. Sembrava che il mondo fosse divenuto improvvisamente piccolo e che tutti fossimo “amici”. In poco meno di un anno mi trovai con circa […]

i cinque illeggibili di Giampaolo Cassitta*

i cinque illeggibili di Giampaolo Cassitta*

* Il post è apparso sul sito di Liberos    Giampaolo Cassitta ha esordito come poeta (arrivando sul podio al premio Ozieri), ma è conosciuto soprattutto per i suoi romanzi. Asinara, il rumore del silenzio; Supercarcere Asinara, viaggio nell’isola dei dimenticati; Il giorno di Moro; La Zona Grigia, storia di un sequestro di persona, tutti […]

I cinque illeggibili di Giampaolo Cassitta

I cinque illeggibili di Giampaolo Cassitta

Tìrali a casino I cinque illeggibili di Giampaolo Cassitta Giampaolo Cassitta ha esordito come poeta (arrivando sul podio al premio Ozieri), ma è conosciuto soprattutto per i suoi romanzi. Asinara, il rumore del silenzio; Supercarcere Asinara, viaggio nell’isola dei dimenticati; Il giorno di Moro; La Zona Grigia, storia di un sequestro di persona, tutti per […]

La costruzione di un museo. All’Asinara

La costruzione di un museo. All’Asinara

Ho coltivato da sempre l’amore per le raccolte. Da piccolo erano le figurine Panini, poi Tex Willer, Zagor e il mitico Chico Gaetano Lopez y Martinez y Gonzales, Mister No, Ken Parker, i 45 giri, i mitici LP, la raccolta completa di De Gregori, De Andrè, PFM, Pink Floyd, quasi tutti i Deep Purple (che […]

Un viaggio nella memoria. Asinara: la costruzione di un museo.

Un viaggio nella memoria. Asinara: la costruzione di un museo.

Ho coltivato da sempre l’amore per le raccolte. Da piccolo erano le figurine Panini, poi Tex Willer, Zagor e il mitico Chico Gaetano Lopez y Martinez y Gonzales, Mister No, Ken Parker, i 45 giri, i mitici LP, la raccolta completa di De Gregori, De Andrè, PFM, Pink Floyd, quasi tutti i Deep Purple (che […]

Ricordi tra Falcone e Borsellino

Ricordi tra Falcone e Borsellino

Ho conosciuto Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. In lontananza. Nel senso che, nel periodo in cui erano all’Asinara io vivevo e lavoravo a qualche metro dalla foresteria nuova dove erano alloggiati. Ho visto, ieri sera, il film sugli ultimi 57 giorni di vita di Paolo Borsellino e ho capito, meglio rafforzato, l’idea che la paura […]