Menu

Blog

Dolci, sante e marescialli. Il nuovo romanzo Arkadia Editore.

Dolci, sante e marescialli. Il nuovo romanzo Arkadia Editore.

Nel piccolo paese di Roccabuiedda pare non accada mai nulla. Niente crimini, neppure un furto. Il maresciallo Fabotti trascorre così molto serenamente le sue giornate, tra la caserma e casa sua. Fin quando, in una tiepida mattina, irrompe nell’ufficio donna Matilde Serrau, la moglie del vicesindaco, noto per essere uno scansafatiche. C’è stata una rapina, […]

La storia siamo noi (e non loro)

La storia siamo noi (e non loro)

La cosa che infastidisce di più nell’uso cretino della foto di Anna Frank utilizzata come insulto ai tifosi di una squadra, non è tanto l’immagine con la maglietta sportiva, ma è l’assoluta ignoranza. Questo ho pensato quando l’ho vista e mi ha rattristato il fatto che esistano persone (e forse generazioni) che devono fare i […]

Luci a San Siro.

Luci a San Siro.

Ho incontrato un mio vecchio compagno di classe. Eravamo anni che non ci si vedeva. Neppure su Facebook. C’eravamo, entrambi, quasi dimenticati. Sapete quelle cose strane che succedono quando è molto tempo che non ci si vede? Si, quelle cose tipo: “E allora? Come va? Tutto bene? Sposato? Figli, come te la passi, mi sembri […]

Lombrosiano? No, grazie.

Lombrosiano? No, grazie.

Se vi capita di etichettare qualcuno come delinquente nato solo in base ad uno  sguardo sappiate che sarete definiti “lombrosiani”. Questo modo curiosissimo di vedere le cose è superato da moltissimi anni ma è duro a morire. Come non esiste la razza “umana” ma esistono semplicemente gli uomini così non esistono gli uomini delinquenti nati. […]

la memoria e Pasolini

la memoria e Pasolini

La memoria non è un mestiere amato nel nostro paese. Molti cosiddetti “eroi” vengono in poco tempo dimenticati e moltissimi che meriterebbero ricordi importanti sono relegati a poche righe di commemorazione di tanto in tanto. Pier Paolo Pasolini, naviga da sempre dentro questa grandissima contraddizione: l’essere con sé o contro di sé si è rapportato […]

Lettera aperta a Mario Bruno, sindaco di Alghero

Lettera aperta a Mario Bruno, sindaco di Alghero

Caro Mario Bruno, sarà che Macchiavelli non è mai stato il mio idolo però certe cose non le capisco. Lo dico con affetto e senza nessuna vena polemica. Appartengo ad una generazione dove questi giochi li facevano gli altri (quelli, per intenderci, dell’ala avversa) e non li ho mai amati. Il gioco delle correnti,  dei […]

#quellavoltache

#quellavoltache

Ho letto con attenzione centinaia di twitter che raccontano quanto noi uomini riusciamo ad essere stronzi e mi sono reso conto che c’è molta fauna cattiva nell’universo mondo. Fauna che non dovrebbe avere la patente in un recinto civile. Fauna di cui, da uomo,  mi vergogno un po’. Dentro questi cinguettii c’è un mondo che […]

Quando c'era la piovra

Quando c’era la piovra

Il 15 ottobre 1990 andava in onda il primo episodio della Piovra 5, orfana del Commissario Cattani. Beniamino Placido, in un commento su Repubblica, definiva lo sceneggiato come una Messa laica della quale non c’è niente da sorprendersi in quanto “non c’è nessuna comunità che avverta il bisogno di riunirsi di tanto in tanto da […]

La parte del boia

La parte del boia

Il 14 ottobre 1998, alle ore 21.14 veniva giustiziato, in Virginia, Stati Uniti d’America, Dwanyne Allen Wright. La morte avveniva con un’iniezione letale. Dwayne era un ragazzo di colore ed è stato ucciso all’età di 26 anni. Soffriva di disturbi mentali e aveva commesso tre omicidi quando aveva appena 17 anni.  Tre omicidi non sono […]

La favola del mappamondo di sughero.

La favola del mappamondo di sughero.

Poi ci sono le storie belle, ma tristi. Anche queste vanno raccontate con la consapevolezza che le favole hanno diverse morali e non sempre finiscono con “e tutti vissero felici e contenti”. Elisa Girotto è una ragazza come tante. Vive a Gelsi, in provincia di Treviso. Con il suo compagno Alessio decidono di mettere al […]