Menu

Blog

Prima gli italiani e i clochard.

Prima gli italiani e i clochard.

Che risposta possiamo dare alla storia terribile del clochard bruciato vivo? Possiamo forse dire semplicemente che quella risposta è volata nel vento o per caso non riusciamo a fare un’analisi dentro i canoni cui siamo abituati ultimamente? Per esempio: questa storia non rientra dentro l’assunto modaiolo “prima gli italiani”. Perché entrambi i protagonisti sono italiani […]

Il ladro di merendine

Il ladro di merendine

Il Preside di una scuola elementare del quartiere Saragozza, di Bologna, ha vietato le merendine a scuola per i bambini. La notizia, apparsa su Repubblica, mi ha incuriosito e ho letto tutto l’articolo. In realtà il titolo “Merendine vietate a scuola dal preside” è palesemente falso. L’articolo spiega correttamente che il Dirigente scolastico ha disposto […]

Gli orchi e la mafia

Gli orchi e la mafia

Bisogna avere il coraggio di raccontarle le storie degli orchi, quelle che pasticciano la vita delle persone sino a renderla inutile, quelli che come sensibilità sono vicino alle pietre, nessun segnale di vita e di pietà, nessun accenno alla razza umana. Eppure, gli orchi, vivono fra noi. Si alimentano con noi e sopravvivono grazie ai […]

la vita del bracciante e la dignità.

la vita del bracciante e la dignità.

Bracciante è una parola antica. Quasi dimenticata in un mondo dove tutto scorre fluido e velocissimo. È lavoro manuale, gonfio di fatica e di sudore. Lontano dalle nostre città, dai nostri non luoghi quotidiani, dalla scuola dove ci sono i nostri figli pronti ad imparare come si diventa city manager, advisor, man fashion, promoter, printer. […]

Il corpo del  ragazzo

Il corpo del ragazzo

Cosa ci racconta il corpo di un ragazzino che non ha retto la pressione di una perquisizione della sua stanza e si è gettato dalla finestra davanti ai genitori e a dei finanzieri? Cosa ci racconta questa storia arida, fatta di silenzi e di sensi di colpa, di scelte obbligate e di mosse forse azzardate, […]

Il vizio assurdo

Il vizio assurdo

«Sono entrato in questo mondo da persona libera, e da persona libera ne sono uscito, perché non mi piaceva nemmeno un po’. Basta con le ipocrisie». Sono alcune parole, molto lucide, di Michele che si è ucciso a trent’anni ma non per un semplice male di vivere. Probabilmente perché si era stancato di fare sforzi […]

Quando c'erano le poste.

Quando c’erano le poste.

Articolo apparso sulla Nuova Sardegna del 5 gennaio 2017 C’era la fila e il caldo appiccicoso nell’atrio piccolo e disadorno. Neppure i quadri. Le signore cercavano in tutti i modi di gestire la precedenza all’interno della fila a modo loro. Con furbizia e circospezione. Le più scaltre accampavano le scuse più incredibili: i bambini lasciati […]

Gli ultimi sognano a colori. Da 14 dicembre 2016 in tutte le librerie

Gli ultimi sognano a colori. Da 14 dicembre 2016 in tutte le librerie

Ci sono storie che sono semplici da raccontare altre che, pur avendo la semplicità al suo interno, nascondono una sinfonia complessa, una musica che si presta a molte letture. Questa è la storia di un uomo che nasce nella terra, vive per la terra e scommette sulla terra per salvare  gli uomini,  guardando con una […]

Il castigo divino e il terremoto (La Nuova Sardegna, 12 novembre 2016)

Il castigo divino e il terremoto (La Nuova Sardegna, 12 novembre 2016)

Noi non conosciamo il disegno di Dio. Almeno così, da sempre, ci hanno insegnato. Scoprire che il Dio della misericordia e del perdono ci ha terribilmente abbandonato per far posto al Dio cattivo e iracondo, che muove la terra e regala immagini a dir poco apocalittiche, è come ritornare nell’oscurantismo medievale, ai tempi della caccia […]

Addio Leonard Cohen, voce e poesia

Addio Leonard Cohen, voce e poesia

A guardarle adesso quelle parole gettate tra la musica e la voce roca ci verrebbe da dire: a Leonard Cohen qualcuno il Nobel glielo poteva pure dare. Anche perché, a differenza di Bob Dylan lui scrittore lo è stato per davvero e, soprattutto, aveva già vinto dei premi letterari come, nel 2011 con il premio […]