Menu

Tag : carcere

Le piccole carceri che nessuno vuole (La Nuova Sardegna, 4 agosto 2021)

Le piccole carceri che nessuno vuole (La Nuova Sardegna, 4 agosto 2021)

Partiamo dalle parole del Presidente del Consiglio Draghi: ”Oggi non siamo qui a celebrare trionfi, ma piuttosto ad affrontare le conseguenze delle nostre sconfitte”. Le ha pronunciate all’interno del carcere di Santa Maria Capua Vetere dove, insieme alla Ministra Marta Cartabia,  si è recato per provare a ricucire uno strappo tra i cittadini e lo […]

Abbiamo sbagliato (La NUova Sardegna, 5 febbraio 2020)

Abbiamo sbagliato (La NUova Sardegna, 5 febbraio 2020)

Siamo quelli che abbiamo sbagliato. A fidarci dei cattivi, a dar retta agli assassini, a credere che tutto fosse possibile, che tutto fosse facile, rotondo, senza intoppi che segnassero il passo delle esistenze. Siamo quelli che ci siamo  fidati, che abbiamo scommesso, che ci abbiamo provato, tentato; abbiamo voluto con forza trovare sorprese negli sguardi […]

Le strade di Stefano Cucchi (La Nuova Sardegna, 29/11/209)

Le strade di Stefano Cucchi (La Nuova Sardegna, 29/11/209)

E’ un stato omicidio. Lo sapevamo. Ci son voluti dieci anni per cristallizzare (almeno nella condanna di primo grado) un reato commesso all’interno di una caserma di carabinieri. Stefano Cucchi non è morto per aver assunto “droghe”, non è morto perché rifiutava la terapia. Non è morto neppure perché era cafone, rompiscatole, paranoico come alcuni […]

Perchè sono contro l'ergastolo ostativo. (Sardegnablogger, 9/10/2019)

Perchè sono contro l’ergastolo ostativo. (Sardegnablogger, 9/10/2019)

Provate a sedervi davanti ad un ergastolano. Uno che ha il cuore pieno di carcere. Uno cui qualcuno, un giorno, ha deciso fosse lecito e giusto buttare la chiave della sua cella, ha deciso che dovesse contare e ricontare i giorni in un calendario senza fine. Provate ad immaginare l’eternità terrena piena di sbarre, di […]

Alghero: lo scoglio dell'esistenza. (le due città, maggio 2013)

Alghero: lo scoglio dell’esistenza. (le due città, maggio 2013)

Il mare raccoglie sempre i pensieri e pasticcia le certezze. Quando sembra tutto sia calmo ecco che,  con una lentezza travolgente,  produce un’onda trasportatrice di un’acqua vaporosa e vellutata. Quell’onda circoscrive il perimetro delle immagini e mi riporta ad osservare una città accovacciata tra il mare e un lungo promontorio che ricorda la figura di […]

Bambini senza sbarre (sardegnablogger, 19 settembre 2018)

Bambini senza sbarre (sardegnablogger, 19 settembre 2018)

Tutti si chiedono, si domandano, provano a spiegare, a cercare il bandolo della matassa e, soprattutto, trovare un colpevole. Perché quella donna ha potuto avere i propri figli in carcere? Per quale motivo in un paese come il nostro ci sono ancora bambini che subiscono la detenzione insieme alla madre? Non si era parlato, una […]

Bambini con troppe sbarre

Bambini con troppe sbarre

Tutti si chiedono, si domandano, provano a spiegare, a cercare il bandolo della matassa e, soprattutto, trovare un colpevole. Perché quella donna ha potuto avere i propri figli in carcere? Per quale motivo in un paese come il nostro ci sono ancora bambini che subiscono la detenzione insieme alla madre? Non si era parlato, una […]

Sulla nostra pelle

Sulla nostra pelle

Avrei voluto non scrivere più su Stefano Cucchi, avrei dovuto lasciar perdere, frapporre tra me e quel fatto il silenzio che merita. Poi ho visto il film “Sulla mia pelle”e son ritornato a quei giorni, a quell’anno assurdo vissuto dalla parte della burocrazia. Perché di questo si tratta: tutto ciò che si vede nel film […]

Il giubileo dei carcerati

Il giubileo dei carcerati

Tra i tanti pellegrini di questo anno santo voluto fortemente da Francesco sono giunti a Roma anche i detenuti. Mille persone (alcune dalla Sardegna) che hanno assistito alla Messa all’interno della Basilisca di San Pietro e hanno ascoltato, in silenzio, le parole del Papa. Che sono molto vicine a quelle più laiche di Marco Pannella […]

Il ritorno dell'eroina (La Nuova Sardegna, 25/10/2016)

Il ritorno dell’eroina (La Nuova Sardegna, 25/10/2016)

La nuvola pareva ormai stratificata. Non era acqua e non era densa. Aveva trasportato dolore e disperazione. Raccolto lacrime divenute pioggia. Le braccia erano gonfie e piene di buchi secchi. Ogni foro era un cammino spietrato nella via crucis terrena. L’eroina aveva macinato odio, morte, solitudine. Era silenzio e rabbia, era un urlo che non […]