Menu

Tag : carcere

Io ex brigatista, incontro la vittima. Un bacio per ricominciare (editoriale apparso sulla Nuova Sardegna)

Io ex brigatista, incontro la vittima. Un bacio per ricominciare (editoriale apparso sulla Nuova Sardegna)

Quando quella che è stata un tempo brigatista ha dato un bacio in fronte a quella che è stata per quasi quarant’anni vittima e figlia dello statista democristiano ucciso, le anime giuste hanno tirato un sospiro di sollievo. Si è respirata un’aria quasi limpida a Rimini dove il fatto è accaduto, durante il famoso meeting […]

In morte di Antonia Dettori

In morte di Antonia Dettori

Guardare con gli occhi di una sarda. Questo era il prodotto delle fotografie di Antonia Dettori. Forti, secche, spigolose come la vita. Però non basta la retorica per dipingere una storia. Io Antonia l’ho conosciuta. Perché scriveva e ci eravamo scambiati alcuni punti di vista sul racconto e su come si costruiscono le storie. Io […]

Il rumore sordo del natale in carcere

Il rumore sordo del natale in carcere

Vi scrivo da una prigione di questo Stato. Sono dentro perché ho commesso un delitto. E di questi tempi, fateci caso, siamo rimasti in pochi ad ammettere i propri errori. La galera me la sono meritata tutta. Non ho chiesto sconti e non ho chiesto scorciatoie giuridiche. E’ una questione di dignità. Le cazzate, diceva […]

carcere di buoncammino: addio al mare.

carcere di buoncammino: addio al mare.

Ci hanno detto che ci dovevamo svegliare presto. Che il tempo era poco e che dovevamo preparare tutto molto in fretta. Su comandante è sempre molto gentile, ma di quella gentilezza che non fa a fare domande. Ha detto che così è io a Giorgino gli e l’ho ripetuto. Nun faghede a fare chestioni. Ti […]

CALCIO A SBARRE – Dal nostro inviato stabile a Sassari Bancali.  Germania Algeria 2-1- (nona puntata)

CALCIO A SBARRE – Dal nostro inviato stabile a Sassari Bancali. Germania Algeria 2-1- (nona puntata)

Ma, a ve lo immaginate il casino da niente che è ne è uscito dalla mia cella e in quella vicino ieri sera? Per capirlo vi dico subito che noi in cella siamo in tre: io, Mariolino detto l’uomo ragno perché una volta era entrato in un appartamento di Li punti al terzo piano e […]

OLANDA – MESSICO 2-1- CALCIO A SBARRE Dal nostro inviato speciale nel carcere di Buoncammino (ottava  puntata)

OLANDA – MESSICO 2-1- CALCIO A SBARRE Dal nostro inviato speciale nel carcere di Buoncammino (ottava puntata)

Oggi, ve lo dico subito, non è cosa. Ieri si è ammazzato un detenuto, una brutta storia che erano almeno due anni a Buoncammino che non si ammazzava più nessuno. All’aria si è parlato solo di questo. Chi lo conosceva e chi non lo conosceva, chi lo aveva immaginato e chi già lo sapeva come […]

Il suicidio, il carcere, le margherite.

Il suicidio, il carcere, le margherite.

Diceva il grandissimo De André: “ Quando si muore si muore soli”. Ho sempre pensato che questa fosse una grandissima verità. Lo pensavo nei miei passaggi tardo adolescenziali, imbottito di Pavese ed Hemingway, lo penso ancora adesso perché è comunque una grande verità. Che necessita di un corollario: “Quando si decide di morire, di togliersi la […]

Alghero: una città per ascoltare

Alghero: una città per ascoltare

Un regalo per la mia Alghero. Un settimanale mi ha chiesto di descrivere la città e il suo carcere. Ne è uscito questo pezzo che dedico a tutti gli algheresi e chi ama la Sardegna. Buona lettura. Il mare raccoglie sempre i pensieri e pasticcia le certezze. Quando sembra tutto sia calmo ecco che, con […]

pallone a sbarre. Dal nostro inviato a Buoncammino. italia-0-uruguay-1 settima puntata

pallone a sbarre. Dal nostro inviato a Buoncammino. italia-0-uruguay-1 settima puntata

A cercarle le parole magari le trovo pure, ma con custa basca a Buoncammino non è cosa. Ci ho ho buttato fuori a Mariolino che era dormito da ieri sera, incazzato perdiu perchè l’italia ha perso e ne è uscita dai mondiali. “O Mariolì “ l’appo nau, “a me la finisci che quelli solo per […]

pallone a sbarre dal nostro inviato stabile nel carcere di sassari  germania-portogallo 4-0 diario dei mondiali di calcio (sesta puntata)

pallone a sbarre dal nostro inviato stabile nel carcere di sassari germania-portogallo 4-0 diario dei mondiali di calcio (sesta puntata)

  Oggi in questa galera che sembra un deserto e quando penso a S.Sebastiano mi metto a piangere perchè conoscevo tutto anche i sorighi, abbiamo giocato una partita a calcetto nei passeggi. Sul cemento, che la bagassa loro se cadi finisci subito in infermeria. In ogni caso c’erano due squadre pronte a vincere a tutti […]