This domain has recently been listed in the marketplace. Please click here to inquire.

spamcheckr.com

Menu

Tag : ricordi

Pensieri d'amore

Pensieri d’amore

Negli anni settanta, quando avevamo l’età per essere cretini, qualcuno era convinto che cantare come Mal dei Primitives fosse un punto d’incontro importante, un modo come un altro per riuscire a raggranellare qualche bacio fortuito e qualche “pomiciata” blandissima ma da raccontare agli amici la sera in passeggiata. Così molti passavano le serate a guardare […]

Quando c'era il Mago Zurlì  i gatti erano sempre quarantaquattro

Quando c’era il Mago Zurlì i gatti erano sempre quarantaquattro

Son cresciuto con Popoff, i quarantaquattro gatti sempre in fila per tre con il resto di due, Richetto e il Mago Zurlì. Sono stati per anni le mie grandi certezze: ero convinto che il Mago Zurlì fosse davvero un mago e che Richetto fosse davvero un bambino che non riuscisse ad andare oltre la seconda […]

Più ci penso

Più ci penso

Va di moda la parola comunista. Meglio tutti provano a riappropriarsene. Ieri a Cartabianca Pierluigi Bersani ha ricordato che “bandiera rossa” ha ancora un suo fascino e sbaglia Renzi a non considerarla con un pizzico di dignità e romanticismo. Ci ho riflettuto e mi è venuta in mente una piccola storia a proposito di comunismo […]

lampada osram

lampada osram

Questa è la storia di due amici, un postino, molte lettere e la lampada Osram. Certo, per chi non ha intorno ai cinquant’anni la storia ha bisogno di una premessa. Eravamo alla fine degli anni settanta e precisamente nel 1975 quando uscì l’album “Sabato pomeriggio” di Claudio Baglioni dove c’era la canzone “lampada Osram”. I […]

Quando c'erano le poste.

Quando c’erano le poste.

Articolo apparso sulla Nuova Sardegna del 5 gennaio 2017 C’era la fila e il caldo appiccicoso nell’atrio piccolo e disadorno. Neppure i quadri. Le signore cercavano in tutti i modi di gestire la precedenza all’interno della fila a modo loro. Con furbizia e circospezione. Le più scaltre accampavano le scuse più incredibili: i bambini lasciati […]

Umberto Veronesi, l'inno alla vita

Umberto Veronesi, l’inno alla vita

Umberto Veronesi è stato un uomo che ha attraversato il secolo scorso arando fortemente il terreno su cui passava. Famiglia antifascista, padre perseguitato e socialista di vecchia data, prima cattolico poi agnostico, sposato con un’ebrea, sette figli, vegetariano, a favore della liberalizzazione delle droghe leggere, contrario alla pena di morte e all’ergastolo ostativo, grande uomo […]

Buon compleanno signora Vitti!

Buon compleanno signora Vitti!

Se vi dicessi “Maria Luisa Ceciarelli” a nessuno di voi verrebbe in mente qualcuna da ricordare. Eppure è una delle più belle e brave attrici del cinema italiano da una voce roca, inconfondibile e che oggi compie 85 anni. Si tratta di Monica Vitti, la ragazza con la pistola, una delle muse del regista Michelangelo […]

Tina Anselmi: la morte di una signora.

Tina Anselmi: la morte di una signora.

Veneta e cattolica. Ma, soprattutto, partigiana. Chissà perché ma a me Tina Anselmi ha sempre ricordato la donna forte, quella che non accetta compromessi, capace di lottare da sola, contro tutto e contro tutti. Ricordo di lei la tenacia con la quale difese il lavoro svolto come presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla Loggia massonica […]

Si, no. Forse

Si, no. Forse

“Ciao Enrico.” Lo dice così, con quel fare svogliato e candido che solo lei può utilizzare. Roberta. Per tutti riccioli rossi. Ai nostri tempi la compagna più tosta e più bella che c’era in circolazione. Ci abbracciamo. Come facevamo un tempo. Ci annusiamo molto fugacemente e ci controlliamo le rughe. Era da tempo che non […]

In morte di Antonia Dettori

In morte di Antonia Dettori

Guardare con gli occhi di una sarda. Questo era il prodotto delle fotografie di Antonia Dettori. Forti, secche, spigolose come la vita. Però non basta la retorica per dipingere una storia. Io Antonia l’ho conosciuta. Perché scriveva e ci eravamo scambiati alcuni punti di vista sul racconto e su come si costruiscono le storie. Io […]