Menu

Tag : brigate rosse

Il cuore dello Stato.

Il cuore dello Stato.

I nomi sono il cordone ombelicale della storia. Servono per ricordare gli uomini e ciò che è accaduto. Un carcere, a Torino, è titolato a Lorenzo Cutugno, un agente di custodia  (ancora si chiamavano così) ucciso l’11 aprile del 1978. Eravamo dentro gli  anni di piombo, in pieno sequestro Moro, nell’attesa che qualcosa di positivo […]

Io ex brigatista, incontro la vittima. Un bacio per ricominciare (editoriale apparso sulla Nuova Sardegna)

Io ex brigatista, incontro la vittima. Un bacio per ricominciare (editoriale apparso sulla Nuova Sardegna)

Quando quella che è stata un tempo brigatista ha dato un bacio in fronte a quella che è stata per quasi quarant’anni vittima e figlia dello statista democristiano ucciso, le anime giuste hanno tirato un sospiro di sollievo. Si è respirata un’aria quasi limpida a Rimini dove il fatto è accaduto, durante il famoso meeting […]

Le convergenze parallele. Dai giorni di Moro a quelli di Falcone e Borsellino.

Le convergenze parallele. Dai giorni di Moro a quelli di Falcone e Borsellino.

Dobbiamo partire dai giorni di aprile. Quelli del 1978. Quando lo Stato era diventato un atomo impazzito, sfregiato dal sequestro Moro. Se quei giorni li avesse vissuti Pier Paolo Pasolini avrebbe rispolverato il suo famoso articolo sulla scomparsa delle lucciole, apparso il 1° febbraio 1975 sul Corriere della Sera dove si parlava di “vuoto di […]