Menu

Blog

«Ci sentiamo offesi e non tutelati»  la Nuova Sardegna — 06 dicembre 2009

«Ci sentiamo offesi e non tutelati» la Nuova Sardegna — 06 dicembre 2009

  SASSARI. «Mio fratello è morto e il suo assassino è praticamente libero. Libero di studiare, di laurearsi, di uscire dal carcere e rilasciare interviste, di guadagnarsi una ribalta che non merita, passando per omicida redento». A parlare è Angelo Simula, maresciallo dell’aeronautica militare in servizio a Cagliari, fratello maggiore di Mario, il giovane idraulico […]

Primarie PD: buon voto a tutti!

Primarie PD: buon voto a tutti!

Qualcuno mi chiede se domenica andrò a votare perle primarie e, soprattutto, per chi voterò. La prima domanda è lecita, posto che per una volta non sono stato lettore del PD (alle ultime elezioni, da candidato all’Italia dei Valori ho votato per il mio caro amico Patrizio Rovelli) ma per anni ho sempre votato da […]

Il peso alto delle parole

Il peso alto delle parole

Rimango ormai senza troppe parole da regalare davanti a questo modo assurdo di monologare da parte di alcuni che si ergono a cavalieri della tavola rotonda, a fustigatori di tutti i mali di noi poveri italiani. Il risultato è, davvero, una pena immensa, un deserto abnorme di assurdità. Ho sempre sostenuto che essere uomini di […]

Il portiere di uno strano albergo

Il portiere di uno strano albergo

Buonasera signori. Io sono il portiere dell’albergo. Lo so, un albergo strano, diverso dal solito. Io ho le chiavi per farvi entrare ma non quelle per farvi uscire. Insomma, la vostra dipartita non dipende da me. E neppure dal buon Dio. Diciamo che ci sono molti fattori. Io ho le chiavi di molte camere. Che, […]

La mia Asinara: il ventre della memoria (editoriale apparso sulla Nuova Sardegna 10/9/2009)

La mia Asinara: il ventre della memoria (editoriale apparso sulla Nuova Sardegna 10/9/2009)

Non si ritorna sui luoghi che sono stati oggetto della tua densa storia. Ma ho deciso che potevo fare un’eccezione. Sono ritornato, dunque, all’Asinara. La mia Asinara. Ritorno nel ventre della memoria. Ritorno a riveder le stelle, a risentire quei rumori che non trovo dal 28 febbraio 1998, giorno in cui sono andato via. Ritorno […]

La campanella non suona più

La campanella non suona più

Le strade scorrono lente. Non ci sono rumori che sopraggiungono. Cammina con occhi socchiusi, distratti a contare le mattonelle di un marciapiede consunto. Ci era passata da piccola, con la mamma che le aveva appena acquistato lo zainetto per la scuola. Prima elementare. E lei, con le treccine perfette e il grembiule decisamente troppo bianco […]

La matematica è un'opinione

La matematica è un’opinione

Non ero portato per la matematica. Me ne feci, da subito, una ragione. I logaritmi, gli alfa figurato enne, i binomi, le frazioni non facevano per me. La matematica era un crogiolo di numeri pasticciati che non ritornavano mai. Per me, il compito di matematica era l’imperfezione assoluta. Ma, tutto sommato, son riuscito a sopravvivere […]

Il colore della razza umana

Il colore della razza umana

Chissà perché in questo paese quando si parla di calcio e di politica finisce sempre in rissa. Forse perché è un paese infantile,adolescenziale,dove non si ha la concezione delle regole, la capacità di applicarle e il dovere di osservarle. Prendete, per esempio, il calcio. C’è un arbitro oggi ben coadiuvato da alcuni assistenti, ci sono […]

DIARIO PARTICOLARE DI UN CANDIDATO PARTICOLARE  ALLE ELEZIONI PER IL CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA FEBBRAIO 2009

DIARIO PARTICOLARE DI UN CANDIDATO PARTICOLARE ALLE ELEZIONI PER IL CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA FEBBRAIO 2009

  Ho riletto, quasi tuttod’un fiato il mio lungo diario apparso su facebook e sul mio sito da gennaio a febbraio 2009. Sono stati 38 giorni davvero densi e, per quanto mi riguarda irripetibili (ho sempre sostenuto che non riuscirei a fare il politico e dopo due anni sono ancora più profndamente convinto. Ho deciso, […]

intervista rilasciata a

intervista rilasciata a “citoplasma” 4/11/2008

E’ una intervista ad uno scrittore e siamo un po’ emozionati. E’ la nostra prima intervista ad un personaggio già noto. Di solito prima li intervistiamo e poi diventano famosi CITOPLASMA: “Dunque, Giampaolo Cassitta, prima di cominciare ti chiediamo: farai causa alla Microsoft? Mentre digitiamo questa intervista, il correttore automatico di Word corregge il tuo […]